Fagottini di pasta con salmone, radicchio e robiola su fonduta di formaggi

INGREDIENTI

Per la sfoglia di pasta:

  • 400 gr di farina
  • 4 uova intere
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 300 gr di radicchio
  • 400 gr di salmone affumicato
  • 150 gr di robiola
  • Olio Extra vergine d’oliva
  • Aglio
  • Un pizzico di sale
  • Pepe

Per la fonduta di formaggio:

  • 40 gr di burro
  • 40 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • Sale
  • Pepe
  • 115 gr di fontina
  • 1/2 cucchiaio di noce moscata (FACOLTATIVO)

Impastare la farina, un pizzico di sale, le uova e gli spinaci, fino ad ottenere un impasto compatto, liscio e dal colore omogeneo. Chiudere con la pellicola e tenere in frigo per almeno 30 minuti.
Intanto passare al ripieno: sfogliare la parte più esterna del radicchio e tagliarlo a listarelle. Rosolare uno spicchio di aglio in una padella con un filo di olio, poi versare il radicchio, salare e pepare a piacere e lasciare stufare con il coperchio per qualche minuto. Spegnere il fuoco, togliere l’aglio e mettere da parte.

Stendere la sfoglia e creare dei rettangoli di circa 15cmx20cm. Terminati i rettangoli cuocerli in una pentola con abbondante acqua salata; per la cottura basteranno pochi secondi. Scolarli e immergerli in acqua fredda. Disponerli su un panno asciutto.
Porre il rettangolo di pasta in un pirottino di alluminio, adagiare una fetta di salmone, il radicchio e un cucchiaino di robiola. Chiudere i lembi della pasta a fazzoletto stringendoli leggermente con le dita.

Cuocere in forno a 220°per 6 minuti.

Nel frattempo preparare la fonduta di formaggio sciogliendo il burro in un pentolino con un po’ di olio extra vergine d’oliva e un cucchiaio di farina; ottenuto un composto omogeneo aggiungere il latte intiepidito e far bollire il tutto per tre minuti.
Tagliare il formaggio a cubetti e fonderlo da parte in una padella antiaderente a fuoco lento. Unire il tutto in un frullatore aggiungendo sale, pepe e noce moscata, per un paio di minuti. Disporre la fonduta ottenuta sul fondo dei piatti.

Sfornare i fagottini e adagiarli sui piatti dove avete disposto la fonduta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *