Nasce l’alleanza per le Verdure di Romagna

E’ stata presentata giovedì 15 settembre scorso durante la Rassegna Macfrut di Rimini ad un folto pubblico di operatori e giornalisti l’alleanza per le Verdure di Romagna, un patto d’intesa tra importanti produttori e aziende agricole del territorio: Marco Babbi e Vittorio Caligari (Ortofrutta Caligari & Babbi), Gabriele Bruschi (Società Agricola F.lli Bruschi), la famiglia Ceccarini (SIPO), Franco Leonardi (Azienda Agricola Leonardi), Giampiero Valdinoci (Azienda Agricola Futuragri).
L’obiettivo è unire le forze di tanti produttori orticoli romagnoli per qualificare e valorizzare produzioni uniche e di eccellenza, riconosciute in Europa per qualità e sicurezza, una forte attenzione all’ambiente, alla cura del territorio ed al benessere dei clienti-consumatori. Si tratta di un’ampia gamma di prodotti che spaziano dal sedano ai finocchi, carote, candele di ghiaccio, lischi o barbe del negus, peperone friggitello, peperoncino piccante, patate e cipolle, cavolo nero, cardi, fiori di zucca e insalate in genere.
L’intesa è stata siglata in occasione dell’evento Verdure di Romagna Experience che si è tenuto presso la stand di SIPO.

“Vogliamo promuovere sul mercato italiano ed europeo il marchio Verdure di Romagna allargando e potenziando la gamma già esistente sul mercato e lanciata da Sipo nel 2015″, ha dichiarato Massimiliano Ceccarini, General Manager di SIPO.

Gli ospiti presenti allo stand di SIPO al Macfrut hanno potuto apprezzare in diretta i valori delle Verdure di Romagna, con la presentazione della biologa-nutrizionista Dr.ssa Maria Cristina Dore e della Chef Carla Casali, entrambe collaboratrici di SIPO, che hanno messo in evidenza bontà e salute degli ortaggi romagnoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.