Conserva di pomodori secchi

INGREDIENTI

  • Pomodori  (quelli San Marzano sono ottimi)
  • Sale
  • Aceto bianco
  • Olio Extravergine di Oliva

Lavare, asciugare e tagliare in due i pomodori nel senso della lunghezza. Sistemarli, per  farli essiccare bene al sole, su una rete e cospargerli  con del sale.
Lasciare i pomodori esposti al sole dalla mattina alla sera, avendo l’accortezza di rigirarli di tanto in tanto: prima che cali la notte ritirarli, per evitare di farli rovinare  dall’umidità notturna.
Per una buona essiccazione ci vogliono almeno 7 giorni di esposizione al sole; l’ottavo giorno bollirli in una soluzione composta da acqua al 50% e da aceto al 50%, strizzarli e farli asciugare perbene su di un panno. Sistemarli su dei canovacci, dopo un giorno sistemare i pomodori nei vasetti sterilizzati in precedenza,  lasciandoli almeno per un altro giorno ad asciugare ulteriormente l’aceto.
Il giorno dopo inserire l’olio a metà vasetto, cercando di eliminare – aiutandovi con una forchetta – tutta l’aria, procedete quindi al riempimento fino all’orlo.
I pomodori possono essere gustati non prima di 20 giorni.

1 2 3 4 5 7

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.