“Est Ovest”: la pizza buona anche fuori i confini napoletani

La pizza fatta a regola d’arte non è solo appannaggio delle pizzerie ubicate nel centro storico di Napoli. Una buonissima pizza  è degustabile anche altrove… Ne sono la dimostrazione le pizze di Pasquale Serra, giovane pizzaiolo e proprietario (con il fratello) della pizzeria Est Ovest di Frattaminore.

Dopo aver trascorso pochi minuti seduti a uno dei tavoli del locale  (non moltissimi, conviene prenotare) si sentono i commenti positivi delle persone accomodate al tavolo accanto circa quello che stanno mangiando.
Pasquale Serra crea dei capolavori del gusto: oltre ad un’estrema perizia negli impasti, altro suo asso nella manica è l’utilizzo di ingredienti di altissima qualità per le farciture (la maggior parte sono presidi Slow Food). Il menù della pizzeria è nutrito: oltre alle classiche proposte (dal fritto misto alle patate – ovviamente del territorio e rigorosamente tagliate a mano -, dalla pizza Margherita alla pizza fritta), ci sono le pizze creative (come la “Norma” farcita con antichi pomodori di Napoli, fiordilatte, melanzane, ricotta salata di capra, olio extravergine di oliva, o la “Nerano” arricchita con provola, zucchine, parmigiano Reggiano e olio evo); presenti anche il Carrettiere (un crocchè con salsiccia, friarielli e bufala affumicata), un’intera sezione dedicata alle montanare (circa due pagine, c’è ne sono per tutti i gusti), il tarallè avezzano (un crocchè di tarallo con sugna e pepe)…

PIZZERIA EST OVEST
via Roma, 167
Frattaminore

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/est.ovest.atella/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *