Il cibo prêt a manger di Mimì alla Ferrovia

Una buona notizia per i nostalgici delle buone pietanze appartenenti al menù del ristorante “Mimì ala Ferrovia”: da oggi in poi il “peperone ‘mbuttunato”, la parmigiana di melanzane, il sartù di riso potranno essere portati in viaggio in vaschette di pet sigillate ad atmosfera modificata, senza conservanti né additivi. A monte di quest’iniziativa la sinergia tra lo storico ristorante baluardo della tipicità partenopea e la Ge.ri.Co., azienda leader nella somministrazione di pasti scolastici, insieme nella società Vesuvio srl.
L’obiettivo è proporre un take away di alta qualità e made in Naples, partendo da piatti storici, simbolo del buon mangiare, e rivisitati chef due stelle Michelin Nino Di Costanzo.
Il famoso ristorante è stato anche una delle location ove è stato girato Perez, il nuovo film di Edoardo De Angeliis che è stato presentato il 5 settembre alla Mostra del cinema di Venezia.  La storia di Mimì alla ferrovia si intreccia con quella dei protagonisti, che si ritrovano insieme nell’unico piacere concesso: una buona cena, per risollevare gli animi o forse nel tentativo di una riappacificazione.

10995835_865954476831659_4593539772640856661_n 993643_478419025585208_2066405436_n

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.