Pomodori canditi con cipolla di Tropea

INGREDIENTI

  • 800 gr di pomodorini ciliegia
  • 1 cipolla rossa di Tropea 
  • 25 gr di capperini sottosale
  • 1 pane arabo 
  • 2 spicchi d’aglio 
  • zucchero 
  • 1 rametto di timo 
  • olio extravergine di oliva 
  • sale e pepe 

Lavare, asciugare e tagliare a metà i pomodorini. Disporli man mano sulla placca foderata con carta da forno bagnata e strizzata con la parte del taglio rivolta verso l’alto. Spolverizzarli con zucchero e sale e cuocerli in  forno a 100° per almeno 2 ore. Nel frattempo, dissalare i capperini sotto acqua fredda corrente, metterli in una ciotola di acqua tiepida per 10 minuti, cambiando l’acqua 2-3 volte. Sgocciolarli e strizzarli leggermente. Spellare la cipolla di Tropea e ridurla a fettine non troppo sottili. Tagliare il pane arabo a dadini e  tostarlo in una padella antiaderente, senza aggiungere grassi. Trasferire i pomodorini in una grande ciotola,  unire gli spicchi d’aglio schiacciati e spellati, irrorare con 4-5  cucchiai di olio e le foglioline del rametto di timo. Sigillare con pellicola e lasciare riposare per almeno 30 minuti. Togliere la pellicola,  eliminare l’aglio e riunire nella ciotola la cipolla di Tropea e i  capperini. Mescolare con delicatezza, aggiungere anche i dadini di pane  tostato, spolverizzare con pepe e servire a piacere, come contorno pesce o carne  alla griglia, oppure con mozzarella di bufala o con uova strapazzate.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.