Acqua San Bernardo sostiene il progetto “Sport in Cuneo”

Acqua S.Bernardo è partner del progetto “Sport in Cuneo”, la Polisportiva promossa dal Comune di Cuneo che si pone come finalità lo sviluppo dell’attività sportiva territoriale a livello giovanile e assoluto nelle discipline del volley, del basket e della pallapugno.
In particolare Acqua S.Bernardo sarà cosponsor delle formazioni di volley femminile di serie B1 e maschile di serie B2 già Granda Volley e Cuneo Vbc, oltre che della squadra di basket di serie C maschile e B femminile. Acqua S.Bernardo darà inoltre il nome alla formazione di serie A di pallapugno, storica disciplina che da sempre può contare sul sostegno dell’azienda cuneese.
Nella sua storia iniziata nel 1926, Acqua S.Bernardo ha spesso sostenuto importanti progetti sportivi, ma quello che viene ufficializzato oggi rappresenta per l’azienda di Garessio e Ormea la chiara dimostrazione del legame fortissimo con il territorio da cui Acqua S.Bernardo sgorga e viene imbottigliata.
“Per noi oggi è una giornata importante – spiega il direttore generale di Acqua S.Bernardo, Antonio Bielladopo l’ufficializzazione della partnership con il calcio femminile e la nascita della San Bernardo Luserna di serie A, siamo qui a sostenere un importante progetto di sviluppo dello sport nel tessuto del territorio piemontese. Siamo rimasti subito affascinati dalle parole e dalla spinta emotiva del presidente di Sport in Cuneo Aurelio Cavallo e del sindaco di Cuneo Federico Borgna. Così abbiamo risposto presente. E ora siamo stati felici di fare parte di questa nuova famiglia di sportivi, che non crede soltanto allo sviluppo dell’attività di vertice, ma investe sui settori giovanili e sulla crescita generale del movimento. Certo, da sportivo mi auguro che presto Cuneo torni a ricoprire, in particolare nella pallavolo maschile, il ruolo che aveva fino a pochi anni fa. La nostra azienda del resto è stata tra i partner storici degli anni di serie A1. Però, ripeto, per noi è importante, e siamo orgogliosi, che il nome della S.Bernardo sia anche sulle maglie di squadre emergenti di volley e di basket e che venga indossata dai giocatori di pallapugno, una disciplina affascinante e che erroneamente viene relegata tra i cosiddetti sport minori. Siamo stati felici di legare l’immagine delle nostre “Gocce”, le inimitabili bottiglie di S.Bernardo, disegnate da Giorgetto Giugiaro ai volti freschi e ai gesti tecnici di tante e tanti giovani atleti di basket e volley. Giovani donne e uomini che rappresentano il futuro del nostro Paese, in cui la nostra azienda continua a credere e a investire. Speriamo che il nostro esempio e quello di altri imprenditori che hanno aderito a Sport in Cuneo diventi virale e che la Polisportiva possa crescere ancora con obiettivi sempre più ambiziosi”.

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.