Gioielli Dop per EXPO 2015: il bello, il buono e il ben fatto in un gioiello

Il cibo contamina tutto: la moda, ed, in questo caso, addirittura la gioielleria! Famose pietanze diventano charmes di spiritosissimi braccialetti: “Gioielli Dop”, il primo food jewelry brand italiano, ha presentato in occasione di EXPO 2015 una limited edition di gioielli realizzati in argento che rappresentano la tradizione culinaria e territoriale italiana come la burrata e le orecchiette, i fichi d’India e la cassata, la pizza e le sfogliatelle, giusto per citarne alcune.
Il marchio di FoodJewelry è nato da un’idea di Giovani Gioiellieri d’Italia, la prima associazione indipendente dedicata alla nuova generazione di artigiani della gioielleria made in Italy. In vista dell’importante appuntamento di EXPO 2015, l’Associazione ha inteso, infatti, contribuire alla valorizzazione e promozione del patrimonio alimentare e culturale italiano presentando in maniera del tutto originale le “3B” del made in Italy: il bello, il buono e il ben fatto.
Le creazioni sono tutte fatte a mano da un’azienda nel distretto di Arezzo e sono in vendita esclusiva online per un mese sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.