La Pinsa Cesare al Marca diventa “Nerano”

Il marchio in ascesa sul mercato della pinsa romana sarà presente al prestigioso salone bolognese “Marca by BolognaFiere 2022” in programma il 12 e il 13 aprile 2022 al quartiere fieristico di Bologna.

Pinsa Cesare è fra i 900 espositori della diciottesima edizione dell’evento. Numeri che confermano la grande potenzialità espositiva della manifestazione,  evento che occupa ben cinque padiglioni oltre al Centro Servizi.

Padiglione 28, stand C/7: queste le coordinate per raggiungere la zona dedicata al mondo di questo prodotto e conoscere quanti ci lavorano quotidianamente per portarla sulle tavole degli italiani. A raccontare Pinsa Cesare ci sarà l’amministratrice Ivi Stafa e il responsabile delle vendite Giuseppe Di Bernardo: “Questa è l’occasione giusta per conoscere da vicino il nostro mondo. Le sue caratteristiche rendono Pinsa Cesare un prodotto unico e completamente diverso”.

Pinsa Cesare è un marchio della Triticum Food, un’azienda nata dalla lunga collaborazione di fornai artigiani, ricercatori ed esperti del settore alimentare.

Lavorazione completamente manuale utile a conferirle la tipica forma irregolare di un prodotto artigianale. La morbidezza interna protetta da una delicata e piacevole croccantezza esterna. Caratteristiche inalterata anche se consumata fredda o riscaldata.

L’uso esclusivo di materie prime naturali, senza l’impiego di ogm e additivi chimici e la bassa presenza di grassi e calorie, la rendono l’alimento ideale per tutta la famiglia” conclude Di Bernardo.

Marca by BolognaFiere è suddivisa in main sections: Food, Non-food, Marca Tech (Packaging) e Marca Fresh.

Un evento nell’evento. La giornata di mercoledì 13 aprile sarà dedicata alla presentazione di una farcitura davvero innovativa per questo prodotto: arriva la Pinsa Cesare Nerano. Un topping realizzato in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop che mette a disposizione l’ingrediente fondamentale da aggiungere alle zucchine.

A dare man forte agli organizzatori sarà presente il direttore scientifico del Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop Vincenzo Peretti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.