“Tradizione e Cultura”: una serata evento per presentare le gustose novità di casa Ranieri

Da Totò Sapore, “Tradizione e Cultura”: Angelo Ranieri e il figlio Lino Ranieri presentano i nuovi piatti piatti e le nuove pizze e la campagna pubblicitaria 2019 attraverso una serata evento che si svolgerà il giorno 9 aprile. Durante la serata giornalista Teresa Lucianelli intervisterà l’avv. Angelo Pisani sulla figura di Angelo Ranieri (uno dei protagonisti del libro “Diritto alla pizza” scritto dal famoso avvocato), sulla sua storia che da scugnizzo lo ha portato a diventare campione del Mondo della Pizza.


Al fianco di Angelo, il giovane figlio Lino Ranieri, specializzando nella selezione delle farine per un uso ottimale negli impasti, base essenziale per una pizza d’alta qualità, e il socio Maurizio Lipardi.
Lino Ranieri è il rappresentante della quarta generazione di una famiglia nota nell’ambito dell’arte bianca e della ristorazione dagli anni ‘30, quando i Ranieri aprirono la prima sede, che divenne presto rinomata, nei pressi di Piazza Garibaldi.

La serata sarà condotta dalla giornalista di Telecapri Cinzia Profita.

Per l’occasione, verranno preparate le principali proposte del nuovo menù, in una serie di “4 mani” che vedrà impegnato Angelo Ranieri sia al forno che ai fornelli.  Ci saranno infatti, il delegato regionale dei Discepoli di Auguste Escoffier, Nicola Di Filippo, i maestri pizzaioli Gaetano Carponi, Massimo Del Mestre e Luciano Sorbillo.
In particolare, saranno degustate:

  • Pizza Luciano Sorbillo: datterino giallo, provola, pesto di basilico;
  • Pizza Massimo Del Mestre: mortadella di suino nero dei Nebrodi, provola di Agerola, pesto e granella di pistacchio;
  • Pizza Carponi Style: pomodorini del Piennolo, fiordilatte di Agerola, alici di Cetara, rucola e scaglie di parmigiano reggiano;
  • Pizza Angelo Ranieri e Lino Ranieri: fiori di zucca, provola di Tramonti, pomodorini gialli, ricotta di fuscella, scaglie di pecorino romano gold.

Verranno inoltre servite, nel corso della degustazione, la “Pizza Mammà”, creazione dell’anno più gradita al pubblico (cornicione ripieno di ricotta e polpettine, ragù napoletano, melanzane a funghetto, provola, polpettine e scaglie di grana padano all’uscita) e la famosa “Campione del Mondo” (peperoncini verdi, provola di Tramonti, pomodorini gialli e rossi del Piennolo, scaglie di Provolone del Monaco).

Per quanto riguarda il menù ristorante verranno presentati e serviti: fuselloni fioriti (fuselloni di Avellino, pomodorini gialli, fiori di zucca, ricotta di fuscella, scaglie di Pecorino romano gold); gnocchi “Freschezza del mare” (scampi, pomodorini gialli, sbriciolata di pistacchi e menta preparati a 4 mani dal patron Angelo Ranieri e dallo chef resident Federico Avella; Panarea di baccalà (mezzo pacchero pomodorini giallo e rosso del piennolo e baccalà); il piatto del ristorante “Biancobaccalà” di Nino De Filippo che sarà realizzato a quattro mani da Angelo Ranieri e dallo chef Nicola Di Filippo; le candele spezzate alla genovese, ovvero la specialità della casa.

Info: tel 081 7618123, ristorante pizzeria Totò Sapore, viale Gramsci 18, Napoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *