Capitan Cooking: il 12 dicembre la finale del concorso di cucina

Si terrà mercoledì 12 dicembre presso l’istituto San Paolo di Sorrento la finale della quarta edizione della gara di cucina internazionale “Capitan Cooking” che coinvolge gli studenti delle classi terze e quarte degli istituti alberghieri italiani.  Gli allievi vincitori hanno poi l’opportunità di partecipare a stage e tirocini presso rinomate strutture turistico- alberghiere. I vincitori dell’anno scorso, ovvero gli aspiranti chef dell’Istituto Ippolito Cavalcanti di Napoli, sono stati a Londra per uno stage messo a disposizione dallo sponsor Rossopomodoro.

La gara, organizzata dalla giornalista Nadia Pedicino, è promossa dall’ associazione Asmef ( Associazione Mezzogiorno Futuro – www.asmef.it), presieduta da Salvo Iavarone, a sua volta ideatore della rassegna ” Giornate dell’ Emigrazione” , che dal 2006, con il patrocinio del Ministero per gli Affari Esteri, delle Regioni Campania, Basilicata e Calabria, Camera e Senato, riunisce gli emigrati nel mondo attraverso iniziative culturali ed artistiche.

Lo chef Gian Marco Carli conferirà il premio Capitan Cooking all’istituto alberghiero che con il proprio piatto avrà meglio interpretato la nostra cucina “emigrante” ed esaltato allo stesso tempo i prodotti e le tipicità della cucina italiana. Ecco i nomi delle scuole alberghiere finaliste: Ist. Duca del Buonvicino di Capodichino, Ist. E. Ferrari di Battipaglia, Ist. Ippolito Cavalcanti di Napoli, Istituto alberghiero di Melfi, Istituto alberghiero di Villa San Giovanni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *