Solstizio D’Estate – Illuminati dal gusto

Il viaggio di “Solstizio d’Estate – Illuminati dal Gusto” iniziato a Villa Miani e proseguito al Salone delle Fontane continua quest’anno in una nuova affascinante location: le Officine Farneto di Roma, meraviglioso esempio di architettura post industriale dei primi del ‘900 ubicato a due passi dallo Stadio Olimpico nel cuore della movida notturna della Capitale. Un evento ancora più grande e ricco di novità che si svolgerà il 16 e 17 giugno.

La kermesse enogastronomica di eccellenze italiane, organizzata da Taste Factory, che sarà accessibile dalle ore 11:00 per gli Operatori del Settore, dalle 13:00 per gli Appassionati e terminerà alle 23.00 – sarà incentrata sulle nostre tradizioni enogastronomiche, la ricchezza del nostro territorio, con un’attenzione particolare ai servizi connessi, alla formazione, all’innovazione ed all’internazionalizzazione. Nell’anno 2018 definito dal MIPAAF “L’Anno del Cibo Italiano nel Mondo”, la VI edizione di “Solstizio d’Estate” si focalizza su due novità importanti:

  • Internazionalizzazione: attraverso la creazione di una Buyer Lounge che rappresenterà due mercati emergenti, Cina e Brasile, alla continua ricerca di eccellenze enogastronomiche italiane, con accesso consentito solo ed esclusivamente agli espositori partecipanti all’evento;
  • Sala Conferenze dove per entrambi i giorni della manifestazione si terranno incontri e workshop sui temi del business, della formazione, dell’innovazione e del giornalismo legati al mondo dell’enogastronomia di eccellenza.

 

Presenze di prestigio quelle di Dominga, Marta ed Enrica Cotarella con la Scuola di Alta Formazione di Sala “Intrecci”  ed il Progetto “Tellus per il sociale”.
Il cuore della manifestazione sarà ancora una volta il ricchissimo catalogo di espositori (oltre 150).

Animeranno l’evento gli Show Cooking  coordinati dallo Chef Danilo Compagnucci dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Roma e condotti  da:

·        Iside De Cesare – Ristorante “La Parolina”   (Trevinano-VT )     1 stella Michelin,

·        Giancarlo Polito – Ristorante “La Locanda del Capitano”   (Montone- Perugia),

·        Claudio Matrecano – “Brigata IPSEOA Vincenzo Gioberti”  Roma,

·        Simone Ballicu – Ristorante “Pastificio San Lorenzo”  Roma,

·        Albino Santilli – “Seri il Forno 1961”  Roma,

·        Danilo Compagnucci  – “Brigata IPSEOA Pellegrino Artusi”    Roma,

·        Severino Richiusa  – “Brigata IPSEOA Pellegrino Artusi”   Roma,

·        Enzo Politelli  – Ristorante “Terrazza Calabritto”     Napoli,

·        Valentina Santanicchio  – Ristorante “Capitano del Popolo”    Orvieto  TR,

·        Simone Domicoli  – “Catering Milanesi”     Milano.

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *