The Joy of Bees: un’installazione artistica incentrata sul sapore, la texture e l’aroma del miele

Dal 20 al 21 aprile Relais & Châteaux, associazione di hotel e ristoranti, apre un’installazione artistica incentrata sul sapore, la texture e l’aroma di alcune tra le più esclusive varietà di miele al mondo. Questa esperienza botanica unica trasformerà il cuore di Brera Design District in un’oasi di pace e tranquillità, illustrando il tema della protezione delle api in modo magico.

L’evento, che ha fatto il suo debutto a Londra, permetterà ai visitatori di prendersi un momento di pausa dalla frenesia della Design Week, scoprendo l’impegno di Relais & Châteaux per la salvaguardia della biodiversità e in particolare delle api e del loro ruolo fondamentale nell’ecosistema.
Un’opportunità per conoscere varietà di miele provenienti dalle arnie delle Dimore Relais & Châteaux di tutto il mondo e toccare con mano come Chef e Bartender siano in grado di utilizzarli per creazioni culinarie uniche.

The Joy of Bees è stato creato in collaborazione con lo studio londinese Bompas & Parr, specializzato nell’ideazione di esperienze altamente sensoriali legate al mondo del food, del design e dell’architettura per aziende e partner culturali come il Victoria & Albert Museum, il San Francisco Museum of Modern Art e The Garage Museum of Contemporary Art a Mosca.

Philippe Gombert, Presidente di Relais & Châteaux, ha commentato: “Con The Joy of Bees vogliamo sottolineare il nostro impegno per la salvaguardia della biodiversità. È il nostro modo per rendere omaggio al variegato universo delle api di tutto il mondo e per sensibilizzare il pubblico sul loro ruolo con un evento dall’anima squisita“.

Harry Parr ha dichiarato: “Immergendo i nostri ospiti nel mondo del miele siamo sicuri che saranno molto più informati su come possano essere diversi i suoi sapori. The Joy of Bees offre un vero e proprio promemoria su quanto le api siano importanti per l’ambiente“.

Pop-up Relais & Châteaux – The Joy of Bees
c/o Lami Fiori, Piazza San Marco 8
20 e 21 aprile 2018, dalle 10 alle 22 (degustazioni su prenotazione all’ingresso)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *