“Gallus” mette le ali: a Napoli un ristorante gourmet con menù a base di pollo

Gallus” mette le ali: grande successo per l’inaugurazione del nuovo ristorante gourmet, con menù unicamente a base di pollo, di proprietà dei fratelli De Luca e di Luigi Tamantini. Un gruppo di giovani imprenditori che hanno voluto dar vita nel cuore del Vomero (in Viale Michelangelo) a un locale unico nel suo genere, con un menù comprendente portate a base di pollo cucinato in tutti i modi possibili in una moderna cucina a vista da uno staff molto professionale.

Una meta imperdibile per gli amanti del genere e della buona cucina, con una carta dei vini di tutto rispetto e uno spazio dedicato ai più piccoli per permettere alle famiglie di gustare le pietanze di “Gallus” in piena tranquillità. La serata inaugurale, la cui organizzazione è stata curata dal giornalista Lorenzo Crea, ha registrato oltre 400 presenze. Tanti volti noti della movida napoletana e non solo: da Lina Carcuro a Giuliana Gargano, da Paola Rubino patron di “Kimbo” a Titti Petrucci, passando per Gino Serrao, Patrizia Gargiulo, Enzo Agliardi e gli attori Cristiano Di Maio e Nicoletta D’Addio.
Non hanno fatto mancare il loro saluto anche il Presidente dell’Eav Umberto De Gregorio, il professor Antonio Coviello, l’astrologo Riccardo Sorrentino, Anna Sommella, Licia Antonini, , Massimiliano Neri di “Iki”, il coach Roberto Castaldo e Massimo Laux, past president dei Giovani costruttori.
Tantissime le presenze che hanno dimostrato di gradire particolarmente l’ampio buffet, a base di pollo ovviamente ma non solo, offerto dalla proprietà del locale.

L’evento è andato avanti fino a notte fonda con la musica del dj Daniele Tozzi che ha selezionato i migliori brani degli anni ’70, ’80 e ‘90 che hanno mandato in visibilio gli ospiti, fra cui Alfredo Mariani, Walter Mariani,  Stefano Piacenti, Simona Tagliaferri, Anna Annunziata, Vanni Fondi, Anna Petrone, Cristina e Bruno Del Grosso, Massimiliano Bonardi, Daniela Turrà, Gianni Russo e Umberto Frattini.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *