Casa de Rinaldi, la gioia del buon cibo

Ha aperto finalmente i battenti “Casa de Rinaldi“, un’abitazione “di gusto”, oltre che per i suoi arredi, anche e soprattutto per il ricco menù che offre a chi siede ai suoi tavoli.

Salvatore de Rinaldi, patron del locale, fa parte dell’Associazione Verace Pizza Napoletana dal 1995: a lui sono stati più volte conferiti riconoscimenti che testimoniano il suo grande impegno nel portare avanti la tradizione della vera pizza napoletana nel corso della sua carriera, iniziata all’età di 13 anni nella pizzeria di famiglia.  Oggi Salvatore de Rinaldi è insieme al figlio Cristiano maestro ed istruttore dell’ AVPN, nonché consulente dell’azienda Molini Bongiovanni.
Casa de Rinaldi è il nuovo locale di famiglia: Salvatore lo condivide con il figlio Cristiano che dal padre ha ereditato la passione per gli impasti a cui si è aggiunta poi quella per la birra artigianale.

 

Ecco un estratto del vasto menù di “Casa de Rinaldi”:

·         Focaccia Pata negra realizzata con farina Antiqua Tipo 2 dei Molini Bongiovanni macinata a pietra, con Lardo stagionato di Pata Negra, grana Padano e basilico.

·         Sformatino verdure e fonduta di Caciocavallo Irpino da Pezzata Rossa.

·         Tapas di baccalà.

In Abbinamento: Quid Brut Janare di La Guardiense

·         Spicchio di pizza DOC Verace Napoletana con mozzarella di Bufala D.O.P. e pomodorini del Piennolo del Vesuvio D.O.P. di Giolì, olio Evo di Molfetta, con impasto tradizionale come da disciplinare dell’Associazione Verace Pizza Napoletana.

In Abbinamento: birra chiara TipoPils del Birrificio Italiano.

·         Spicchio di pizza la Fordze con impasto ai 9 cereali, utilizzati da oltre 22 anni dalla famiglia de Rinaldi e oggi adottati da Molini Bongiovanni per la creazione di Antiqua con cereali, realizzata con una base di farina di tipo 2 macinata a pietra, arricchita con segale integrale, soia in granella, semi di sesamo, fiocchi d’avena, semi di lino, farine di mais, semi di miglio e fiocchi d’orzo. Il topping: Pomodoro del Piennolo del Vesuvio D.O.P., fiordilatte di Agerola, rucola, radicchio di Chioggia, noci, carne messata di montagna, scaglie di grana padana e olio tartufato.

In Abbinamento: Birra IPA Zone.

 

·         Mini panino di Cristiano B-zone Agro: Hamburger di bufalo, marmellata di Aglianico e Provolone del Monaco.
Il Bun di tipo Americano, realizzato artigianalmente con farine di tipo 1, macinate a pietra, lievito madre e con una lievitazione di almeno 24 ore, all’interno dell’impasto è presente una purea di verdure.

In Abbinamento: Super del Birrificio Baladin.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

·         Dessert Saki Bon: Fantasia di mini panini di Cristiano fritti farciti con cioccolato nero o bianco.

In Abbinamento: Luppolo Amaro di Karma.

 

Casa de Rinaldi
Via Antonio e Luigi Sementini, 28
80131 Napoli (NA)
Telefono: 081 020 9646

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *