Pasticceria Pesce, quattro generazioni per 120 anni di… dolcezze!

Domenica 18 dicembre alle ore 18:00, ad Avella, provincia di Avellino, l’antica e rinomata Pasticceria Pesce festeggerà una data importantissima e prestigiosa: 120 anni di attività!
Nata nel 1896, la pasticceria Pesce vanta quattro generazioni di Maestri pasticcieri, quintali di farina, di zucchero, di burro, litri di latte e centinaia di migliaia di uova fresche per infinite delizie e dolcezza che hanno caratterizzato epoche e località, tant’è che la piazzetta della Chiesa di san Romano, sede storica dell’antica pasticceria, era, nel gergo comune, identificata più con la pasticceria che con la Chiesa.

Oggi la Pasticceria è gestita da Pasquale Pesce, figlio di Ernesto ,che a sua volta l’aveva ereditata da suo padre. La pasticceria Pesce negli anni ha sempre saputo mantenere un profilo alto di qualità e di competenza, tant’è che le sue specialità sono ormai conosciute in tutta la Regione, come i famosi croccantini alle nocciole.
Di recente Pasquale Pesce ha aperto una nuova sede, per un maggior confort e spazi più ampi, in Avella, via G. Leopardi (località Cooperative), dove riceverà amici, parenti, conoscenti, clienti, blogger e giornalisti per festeggiare l’importante traguardo dei 120 anni con una gigantesca “Cassata avellana“, l’ultima golosa specialità della casa, sormontata di pregiate nocciole abellanae, una versione tutta territoriale rispetto alla classica siciliana, che, invece della frutta candita, utilizza le nocciole, il pregiato ed antico prodotto di eccellenza locale da cui la cittadina prende il nome. Abella, infatti, significa nocciola e le pregiate nocciole qui prodotte si chiamano “abellanae” in tutto il mondo, qualità “mortarella” !
Ci sarà, inoltre, una degustazione di Panettoni artigianali, dagli intensi profumi e la soffice consistenza che rievoca le dolci  memorie delle feste, fatti nel rispetto della lunga tradizione familiare tramandata di padre in figlio.
Lievito madre, burro e tuorli in abbondanza danno corpo ad un impasto soffice e di bella fragranza, all’interno del quale trovano posto ove le amarene, ove le squisite albicocche del Vesuvio, ove l’uvetta, il cedro diamante ed canditi all’arancia per la versione classico Milano. La copertura è una bianca glassa di pasta di mandorle e mandorle tostate.

Genuinità e tradizione, selezione attenta delle materie prime e ingredienti 100% naturali sono la filosofia produttiva della Pasticceria Pesce, pasticcieri ad Avella (AV) dal 1896. Semilavorati e scorciatoie produttive sono bandite. Uova fresche, rotte una ad una ancora a mano; latte intero, burro, mandorle, nocciole abellanae, amarene e cioccolato fondente sono solo alcuni degli ingredienti utilizzati ogni giorno per creazioni di tipica tradizione locale avellana come le sfogliatelle o le code di aragosta, lavorate ancora a mano. La produzione di panettoni avviene nei mesi di novembre e dicembre ed è limitata.

Brindisi finale e caldarroste chiuderanno la serata.

Info e prenotazioni:
Pasticceria Pesce 1898
Avella, via G. Leopardi (località Cooperative)
Tel. 081/18495000
Email: pasticceriapesce@yahoo.it

Pasticceria Pesce

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *