RISO BUONO: un autunno all’insegna del gusto per il Riso di Casalbeltrame

Questo autunno sarà ricco di eventi per Riso Buono. Gusto e solidarietà sono le parole chiave delle iniziative che coinvolgeranno il Carnaroli Gran Riserva e l‘Artemide.

Dal 22 al 24 ottobre Riso Buono si trasferisce a Roma, presso le Officine Farneto, per prendere parte all’ultima tappa di Cooking For Art, il noto evento organizzato da Witaly Srl in collaborazione con il critico enogastronomico e giornalista Luigi Cremona. Durante i tre giorni verranno decretati il Miglior Chef emergente d’Italia 2016 ed il Miglior Pizzaiolo d’Italia dell’anno. Tanti i protagonisti di queste tre giornate: Chef, Pizzaioli, artigiani del gusto, aziende vinicole ed agroalimentari. Tra queste ultime ci sarà anche Riso Buono per far conoscere più da vicino i suoi prodotti. Ma non finisce qui! Riso Buono, insieme a Touring Club, ha selezionato i due Chef, uno del Nord ed uno del Sud, che si aggiudicheranno il titolo di Miglior Risotto dell’Anno.

Infine, dal 25 al 28 novembre Riso Buono sarà protagonista a Roma con il suo stand a Taste of Excellence, l’evento sul cibo perfetto che quest’anno avrà come tema quello dell’innovazione intesa non solo come tecnologia applicata al settore, ma anche sperimentazione di quelli che sono i prodotti dell’eccellenza italiana.

RISO BUONO
Il Carnaroli Gran Riserva e l’Artemide vengono prodotti nella tenuta di Casalbeltrame (NO) di proprietà della famiglia Luigi Guidobono Cavalchini. Oltre alle qualità organolettiche e nutrizionali Riso Buono ha dalla sua parte la forza di una tradizione che viene da lontano, iniziata sul finire del XVII secolo quando la nobile famiglia dei Gautieri, lasciata la contea di Nizza, si stabilì nelle terre novaresi introducendo, nel tempo, importanti ristrutturazioni soprattutto nei metodi d’irrigazione e nelle forme di coltivazione. Una tradizione che è continuata, a seguito di successioni ereditarie, prima con i marchesi Cuttica di Cassine e, attualmente, con i baroni Guidobono Cavalchini.
La tradizione diventa così la vera forza motrice insieme ai sacrifici di generazioni ed all’amore verso la natura, con l’impegno a raggiungere livelli sempre più elevati di qualità e con l’ambizione di soddisfare sempre più i gusti di una clientela esigente.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *