Sherbeth, il Festival internazionale del gelato artigianale dal 29 settembre al 2 ottobre a Palermo

Non solo degustazioni di gelato a Sherbeth, il Festival internazionale del gelato artigianale in programma dal 29 settembre al 2 ottobre. Per quattro giorni il centro storico di Palermo, da Piazza Massimo a Piazza Bologni su via Maqueda e via Vittorio Emanuele, si trasformerà in un grande villaggio del gelato.
Oltre quaranta maestri gelatieri provenienti da ogni parte del mondo, prepareranno quotidianamente gelati per tutti i gusti usando le eccellenze del territorio. I gelatieri avranno a disposizione il più grande laboratorio in Sicilia allestito da Pair con i più innovativi strumenti per la produzione del gelato artigianale: mantecatori, pastorizzatori e turbomix firmati Carpigiani, storica azienda bolognese di macchinari leader del settore. Carpigiani Gelato University sarà presente con i laboratori gratuiti dedicati al pubblico dal titolo “Scopri i segreti del gelato artigianale” in programma dal giovedì alla domenica alle 18.30, alle 20.30 e alle 21.30.
Il Gelato Museum, che il prossimo 24 settembre compie due anni dall’apertura nella sede dell’azienda bolognese, presenterà l’esposizione straordinaria dedicata a “La Storia dello Sherbeth in Sicilia”.
Il Festival sarà un’occasione di divertimento e approfondimento per cittadini e turisti che potranno degustare le oltre 40 creazioni gelate che saranno accolte nelle innovative vetrine Orion lungo lo Sherbeth Village e al Caffè del Teatro Massimo in cui sarà allestita un’area dedicata a conferenze e il circolo dei golosi, dove gustare comodamente seduti i gelati dell’ottava edizione del Festival Internazionale del Gelato Artigianale.
Al servizio e all’accoglienza nello Sherbeth Village quest’anno il valido aiuto degli studenti dell’istituto alberghiero palermitano IPSSAR Francesco Paolo Cascino.
A far da cornice all’evento tour culturali e notti bianche per lo shopping con la collaborazione di Confartigianato e Confcommercio e concerti di band emergenti e non come i Quartet folk, il famoso gruppo campano che allieterà tutte le sere i presenti con musica jazz e non solo.
Sherbeth sarà l’occasione anche per conoscere nuove ricette e assistere ai cooking show dei più rinomati professionisti dell’isola.
Sherbeth è sempre family friendly e conferma l’appuntamento con Baby Sherbeth per intrattenere i bambini di ogni età. L’area di libero gioco, gestita a cura di BabyPlanner e a ingresso gratuito dalle 17 alle 22, ospiterà anche laboratori creativi in collaborazione con KidsInSicily come tour culturali, laboratori d’arte e riuso creativo che intratterranno tutti i pomeriggi i piccoli ospiti durante le quattro giornate della grande kermesse internazionale sul gelato artigianale.
Per partecipare alle attività occorre prenotare oppure acquistare direttamente il ticket sul sito www.sherbethfestival.it dove è possibile visionare il programma completo dell’evento.
L’evento si concluderà domenica con il concorso per i gelatieri Procopio de’ Coltelli, dal nome del palermitano Francesco Procopio Cutò che nel 1686 aprì a Parigi il suo “Café Procope” per la vendita di “acque gelate”, ai fiori d’anice e cannella, molto apprezzate dalla nobiltà francese e antesignane del gelato moderno. Presidente onorario sarà il palermitano Salvatore Cappello, vincitore della precedente edizione del premio.
Il villaggio gastronomico sarà inaugurato giovedì 29 settembre alle 17,30 in via Maqueda e seguirà una interessante degustazione sensoriale a occhi chiusi di una selezione casuale di gusti che verrà sottoposta all’assaggio di degustatori bendati. Un interessante viaggio alla scoperta della degustazione del gelato con i cinque sensi.
Il villaggio degustazione in via Maqueda e via Vittorio Emanuele sarà aperto tutto il weekend dalle 16.30 fino a notte. L’ingresso è gratuito.
Il ticket di degustazione avrà un costo di 6 euro e darà diritto a 3 coppette e 3 minicono.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.