New entry nel menù de “La Notizia”: la pizza “A prescindere”, un omaggio a Totò

A Napoli, si sa, di pizzaioli bravi e pizzerie rinomate ce ne sono tantissime. Tra queste si distingue la pizzaria “La Notizia” che grazie all’entusiasmo e alla creatività del Maestro Enzo Coccia riesce sempre a distinguersi dalla massa stupendo nuovi e vecchi clienti con pizze farcite con prodotti – ovviamente del territorio – che mai nessuno avrebbe pensato di accostare a un disco di pasta. Così qualche giorno fa è balenata nella testa di Enzo Coccia l’idea di creare una pizza “A prescindere”, ovvero una pizza senza mozzarella nè pomodoro. Il famoso pizzaiolo, essendosi aggregato all’iniziativa “Musica con gusto 2.0” del portale Spaghetti Italiani, era alla prese con la ricerca di un personaggio famoso a cui dedicare una pizza. Chi meglio di Totò, simbolo della gastronomia italiana?
Chiunque conosce il film ‘Miseria e Nobiltà’ – commenta Coccia -. Totò è molto legato alla nostra identità culinaria, quindi ho cercato di abbinare la sua figura, amata in tutto il mondo, a una pizza. Sono stato ispirato da una frase che lui ripeteva spesso: ‘A prescindere'”. “La mia pizza è appunto a prescindere dal pomodoro e dalla mozzarella – conclude il patron de “La Notizia” -, è farcita con prodotti campani di alta qualità, ovvero con alici fresche di Pozzuoli leggermente condite e pecorino. All’uscita dal forno viene condita con pepe, olio al limone ed erba cipollina. Una pizza dotata di una leggerezza, una fragranza e un profumo eccezionali!“.
Per chi ama i sapori più decisi, la pizza può essere arricchita anche da peperoncino fresco oppure condita con olio santo. Da provare!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.