Rigoni di Asiago partecipa alla 7.a edizione della PINK RUN

Mamme, figlie, nonne… Insomma donne, tante donne che con un grande sorriso illuminato dalle t-shirt rosa correranno per portare altrettanti sorrisi alle famiglie con bimbi che hanno bisogno di una mano tesa in loro aiuto.
E’ proprio questo, infatti, lo scopo di questa iniziativa giunta ormai alla settima edizione e che si svolge in una delle più belle piazze d’Italia, Prato della Valle, e per 8 km nelle vie del centro di Padova.
Una corsa benefica, dove si respira aria di festa e dove, ad animarla, sono solo le buone intenzioni.  Ogni anno vengono selezionate alcune Onlus destinatarie della raccolta fondi effettuata in occasione della Pink Run e, in questa edizione, a ricevere sostegno saranno art4sport Onlus e Cometa A.S.M.M.E.
La prima, si occupa di supportare attraverso lo sport i bambini e i ragazzi portatori di protesi di arto, consapevole che, in questo modo, sia possibile portarli a un recupero fisico e psicologico importante. Un aiuto economico è quindi indispensabile per realizzare il progetto a livello pratico/organizzativo, sia che i piccoli vogliano solo divertirsi oppure, perché no, abbiano finalità agonistiche.
L’Associazione Studio Malattie Metaboliche Ereditarie, invece, è nata nel 1992 dalla volontà di un gruppo di famiglie con figli colpiti da questo tipo di malattie e, a tutt’oggi, rappresenta oltre 600 pazienti, bambini e adulti, provenienti da tutta Italia. I fondi di solidarietà saranno destinati all’Unità Operativa Complessa M.M.E diretta dal dottor Alberto Burlina all’interno del Dipartimento di Pediatria dell’Azienda ospedaliera di Padova.
Le donne, sempre tante e meravigliosamente motivate, “scatteranno” lungo il percorso predisposto indossando le loro smaglianti magliette rosa e testimoniando in questo modo la loro grande volontà di fare del bene.
Ma sarà anche una festa, con musica, intrattenimento e tanto altro e, naturalmente con tanti sponsor..
Rigoni di Asiago, da sempre impegnata nel sociale, soprattutto nei confronti dei bambini e delle famiglie bisognose di un aiuto concreto, sarà in Prato della Valle con uno stand ricco di cose buone. Tanti sfizi golosi preparati con i suoi straordinari prodotti biologici, da Fiordifrutta, alla gettonatissima Nocciolata, ora anche senza latte fino al buonissimo nettare Tantifrutti, anch’esso realizzato con frutta rigorosamente biologica. Un pieno di energia che non poteva mancare in una corsa così importante.
Inoltre, come sponsor, parteciperà a comporre le 5000 pink bag che, insieme alle t-shirt e a tante altre sorprese, costituiranno il pacco corsa.
E allora “forza donne” ! Colorate di rosa anche questo straordinario 8 maggio…

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.