Arriva Starbucks in Italia

E’ tra le tappe irrinunciabili di quasi tutti coloro che si dirigono all’estero. Il contenitore contenente il caffè è tra le mani di tutti i londinesi, soprattutto nelle fredde giornate invernali. I personaggi di film e telefilm stranieri hanno almeno una volta girato una scena tra le sue mura. Starbucks, la catena di caffè più famosa del mondo, sta per arrivare in Italia. Sembra che il colosso di Seattle (con 22.519 negozi in 67 Paesi diversi) sia ormai a un passo dal chiudere gli accordi per sbarcare anche nel Belpaese, probabilmente a Milano.
Così nel 2016 potremo sorseggiare un caffè americano o un frappuccino, mangiare muffin e cookies, ma anche sandwich ripieni di qualsiasi cosa.
Antonio Percassi, ex calciatore e ora proprietario dell’Atalanta, re del retail in Italia – colui che ha favorito l’espansione commerciale nella Penisola di Benetton, Zara e il recente ingresso nel nostro paese del marchio Victoria’s Secret – potrebbe essere il “franchising partner” nell’espansione italiana di Starbucks.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.