In autunno al Leonessa Pastabar si cambia musica sin dal mattino!

L’autunno ha il dolce sapore di una brioche al “Leonessa Pastabar” di Nola. Diego Leonessa, il giovane fondatore, darà infatti il benvenuto agli imprenditori dell’Interporto rientrati dalle ferie con una novità gastronomia, realizzata dallo chef Vincenzo Della Monica, new entry nella brigata del Pasta Bar. “Per la nostra famiglia tutto ciò che è nuovo ha il sapore della tradizione e della ricerca di antichi sapori – raccontano i fratelli Diego, Luigi e Oscar Leonessa del Pastificio Artigianale Leonessa – nel caso della brioche quindi abbiamo ricreato la forma storica napoletana, più rotonda rispetto allo standard nazionale, e lo chef Della Monica ha preparato una ricetta con 24 ore di lievitazione, garantendo morbidezza, profumi inebrianti e sapori genuini“. Lunedì 14 settembre – a partire dalle ore 6 – presso il Leonessa Pastabar si potrà assaggiare questa dolce novità, per poi continuare fino alle 18 con tante bontà, dal salato al dessert. Giovedì 17 settembre si cambia musica! Con la partnership dell’artista Gigi Squillante, riprenderanno gli aperitivi pomeridiani del giovedì, con una selezione musicale ad hoc per il PastaBar. Gigi Squillante è un’artista tutto tondo, rinomato negli ambienti mondani per serate esclusive e party vip. E’ dj producer, art director e radio speaker ed accompagnerà con la sua arte i giovedì di Leonessa Pasta Bar dal 17 settembre, tra degustazioni di primi piatti, pasta in versione finger food e ricette innovative da abbinare a prosecchi e champagne. Per l’occasione lo chef Della Monica sta preparando un menù di Primi Sfizi, dove naturalmente la faranno da protagonisti gli ingredienti del territorio, Sapienza Napoletana docet!
Di seguito la ricetta della brioche.

INGREDIENTI

  • Farina 0
  • Uova
  • Zucchero
  • Latte
  • Burro
  • Lievito naturale
  • Aromi di arancia e limone

Mescolare assieme farina, latte, uova intere, zucchero e lievito, poi inserire gli aromi di agrumi, in ultimo aggiungere il burro. L’impasto così pronto deve lievitare 24 ore, poi dare la forma giusta ai panetti di circa 70-80 g e  spennellarli con un uovo; infine cospargerli con granella di nocciola, pistacchio, ecc Infine infornare a 180 gradi per una ventina di minuti.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.