Al Napoli Pizza Village Lidia Bastianich apre la scuola di pizza di Rossopomodoro

Lidia Bastianich, la famosa chef italo-americana, oggi martedì 1 settembre alle 18.30 taglierà il nastro della Scuola di Pizza di Rossopomodoro, ospite di Franco Manna  che l’ha fortemente voluta al Napoli Pizza Village, dove non era mai stata. Ma non solo: parteciperà alla prima lezione di pizza di Rossopomodoro, che si terrà dopo l’inaugurazione, sempre domani dalle 18.30 alle 20, nell’area family del Village, insieme ai Maestri pizzaioli Sorrentino, De Angelis, Civitiello e Cervone.
Un vero mostro sacro dell’alta cucina, dunque, farà da testimonial alla Scuola di Pizza di Rossopomodoro (18 lezioni sul Lungomare Caracciolo, la sera da domani al 6 settembre).
La Scuola di Pizza di Rossopomodoro – curata da Clelia Martino, Development Manager dello storico marchio, insieme agli executive chef Antonio Sorrentino e Enzo De Angelis e al Maestro pizzaiolo di Rossopomodoro Via Partenope, già campione del mondo al Trofeo Caputo 2013, Davide Civitiello – prevede appunto 18 lezioni, ognuna da 16 posti, per imparare tutto, dall’impasto alla cottura, perfino nel forno di casa, con 20 tra i più noti Maestri pizzaioli partenopei. Senza contare la presenza specialissima di Lidia Bastianich. Gli allievi della “Scuola di pizza di Casa Rossopomodoro” riceveranno al termine della lezione anche un kit, completo di tutorial e ricetta, per allenarsi a fare la tradizionale Margherita a casa propria.
Di seguito il calendario, con i Maestri pizzaioli e le pizzerie da cui provengono.

  • Martedì 1 settembre: ore 18.30 LIDIA BASTIANICH Gennaro Cervone (Pizza e Pizze), ore 20.30 Domenico de Luca (Pellone), ore 22.30 Salvatore e Luciano De Angelis (Fratelli Zombino).
  • Mercoledì 2 settembre: ore 18.30 Simone Fortunato (Pizzeria Diaz), ore 20.30 Ciro Oliva (Concettina ai tre santi), ore 22.30 Teresa Iorio (Le figlie di Iorio).
  • Giovedì 3 settembre: ore 18.30 Ferdinando De Giulio (Ermenegildo), ore 20.30 Michele Condurro (Michele Condurro), ore 22.30 Rosario Izzo (Napoli 1820).
  • Venerdì 4 settembre: ore 18.30 Gino Sorbillo (Sorbillo), ore 20.30 Pasquale Makishima (Solo pizza napoletana/Giappone), ore 22.30 Angelo Greco (Trianon).
  • Sabato 5 settembre: ore 18.30 Valentino Libro (Kevuò), ore 20.30 Davide Civitiello (Rossopomodoro) e Vincenzo Capuano, già  vincitore  della Rossopomodoro Cup,  ore 22.30 Phillip Bruno (Scoozi).
  • Domenica 6 settembre: ore 18.30 Gennaro Russo (Il Presidente), ore 20.30 Adolfo Marletta (Solo pizza napoletana/Taiwan), ore 22.30 Raimondo Cinque (Gigino pizza a metro).

L’iscrizione, obbligatoria, si può fare sul sito www.lezionidipizza.com, scegliendo il Maestro pizzaiolo da cui si vogliono apprendere i segreti dell’arte della pizza, secondo giorno e orario della lezione. La quota di partecipazione è a offerta libera, con un minimo di 10 euro a persona, interamente devoluti in beneficenza all’Onlus  “Un cuore per amico” del professor Carlo Vosa. Si tratta di un’associazione di genitori con figli cardiopatici, costituita a Roma nel 1993, il cui scopo è offrire informazione e sostegno alle famiglie che vivono la loro stessa difficile realtà e che oggi in Italia sono circa 4500. Perché al Napoli Pizza Village con Rossopomodoro si mangia bene e si fa del bene!

 

Per informazioni alla stampa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.