Il pizzaiolo Attilio Albachiara vince a Parma il Campionato mondiale della pizza

Il pizzaiolo Attilio Albachiara, 38 anni, terza generazione della storica pizzeria “Da Attilio”, dal 1959 ad Acerra (in corso Vittorio Emanuele II) e socio dell’Istituto nazionale della pizza, ha vinto il Campionato Mondiale per la pizza napoletana STG che si è tenuto a Parma dal 25 al 27 maggio scorso. Più di 600 pizzaioli in gara provenienti da tutto il mondo, una quarantina i napoletani presenti. Per Albachiara è una riconferma: già nel 2011 si era classificato primo per la pizza napoletana STG. “La giuria – ha spiegato soddisfatto Albachiara – ha valutato tutte le fasi di preparazione dell’impasto, il gusto della pizza, la qualità del servizio secondo il rigido disciplinare del ministero delle Politiche agricole”.
Soddisfatto anche il Presidente dell’Istituto Nazionale della Pizza Claudio Ospite che afferma: “Siamo molto felici per questo prestigioso riconoscimento ottenuto da Albachiara che arriva a pochi giorni dalla messa in onda (da mercoledì 3 giugno su Televomero, Lira Tv e Tv Luna) della seconda edizione del PizzaOne, il campionato televisivo sulla pizza, condotto da Gianni Simioli, che vedrà gareggiare 96 pizzaioli per la conquista del trofeo Città di Napoli”.
Il meritatissimo premio assegnato al nostro socio Albachiara – conclude Ospite – dimostra che la determinazione, la buona preparazione, lo spirito di sacrificio, la professionalità e l’utilizzo di prodotti di eccellenza della nostra regione, portano a risultati di altissimo livello”.

Il format tv Pizza1one 2° Edizione – IX TROFEO CITTA’ DI NAPOLI – prevede la messa in onda di 23 puntate dal 3 giugno al 3 luglio (dal lunedì al venerdì). La 24° puntata andrà in onda sabato 4 luglio, la 25° puntata (FINALISSIMA) andrà in onda domenica 5 luglio.

Gli orari della messa in onda sono i seguenti:

  • TELEVOMERO ore 19.00 – Replica alle 07.00 del mattino seguente
  • LIRA TV ore 21.30 – Replica alle 07.00 del mattino seguente
  • TV LUNA ore 23.00 – Replica alle 07.00 del mattino seguente

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.