Il 2 maggio a Casa Lerario di Melizzano lo chef Torsiello chiude il poker di “8rto X 4uattro”

Sabato 2 maggio all’agriturismo Casa Lerario di Melizzano con l’arrivo del giovane chef Cristian Torsiello andrà in scena l’ultimo pranzo di “8rto X 4uattro”, il ciclo di appuntamenti ideato dai giornalisti enogastronomici Laura Gambacorta e Giampiero Prozzo per valorizzare i prodotti dell’accogliente e curata farmhouse sannita risultato dell’appassionato impegno di Tatiana Lerario.
Torsiello dell’Osteria Arbustico di Valva è il quarto asso di un poker composto dagli chef Peppe Guida, Eduardo Estatico e Mirko Balzano, protagonisti dei tre appuntamenti precedenti.
In abbinamento ai piatti dello chef ospite ci saranno i vini della Fattoria La Rivolta 1812 di Torrecuso, partner dell’intero ciclo di pranzi insieme al Pastificio dei Campi di Gragnano.
Per i bambini è stato predisposto un menu ad hoc dal costo di 20 euro.

Menu

  • Patè di trota affumicata su crostino di pane
  • Ortoxquattro: Tartelletta salata, fonduta di provola e verdure di stagione
  • Mischiato potente Pastificio dei Campi con piselli, basilico e pomodoro
  • Ci-pollo: Petto e coscia, salvia e insalatina di cipolle all’arancia
  • Mela annurca e cioccolato bianco

In abbinamento:

  • Falanghina del Sannio Dop sottozona Taburno 2013 Fattoria La Rivolta
  • Fiano Taburno Sannio Dop 2013 Fattoria La Rivolta
  • “Sogno di Rivolta” Beneventano bianco IGP 2012 Fattoria La Rivolta
  • Elisir di Casa Lerario

Ticket di partecipazione: euro 35 (vini inclusi)

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.