Devil’s Cake

INGREDIENTI

  • 4 uova
  • 540 g. di farina
  • 480 g. di zucchero
  • 150 g. di burro
  • 50 g. di olio
  • 200 g. di cioccolato fondente tritato finemente
  • 250 g. di panna (Parmalat)
  • 9 cucchiai di cacao amaro
  • 1 bicchiere di latte
  • 1/2 bustina di lievito Paneangeli
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 3 bustine di vanillina
  • 1 limone grattugiato
  • 1 pizzico di sale

Iniziare la preparazione della devil’s cake tagliando il burro a cubetti e lasciandolo ammorbidire. Sbattere con le fruste di uno sbattitore il burro ammorbidito a velocità moderata e quando sarà chiaro e spumoso aggiungere l’olio, lo zucchero e la vanillina e continuare a sbattere per qualche altro minuto.

Aggiungere al composto, sempre sbattendo, un uovo alla volta. In una ciotolina mettere il cacao setacciato e aggiungere dell’acqua bollente, tanto quanto basta per ottenere una crema liscia e senza grumi, quindi far raffreddare.

Unire la crema di cacao fredda al composto di burro, uova e zucchero. Aggiungere al composto ottenuto il sale, la farina, la buccia di limone grattugiata, il bicarbonato e il lievito setacciati, poi amalgamare delicatamente tutti gli ingredienti. Imburrare e cospargete di cacao la tortiera, versarvi l’impasto. Infornare a 160° per 80 minuti circa in forno preriscaldato.

Quando la torta sarà cotta estrarla dal forno, lasciarla raffreddare per 15 minuti, sformarla e riporla su una gratella.
Nel frattempo preparare la crema di farcitura/ricopertura della devil’s cake ponendo in un tegame capiente la panna e portandola a sfiorare il bollore. Unire nel tegame il cioccolato fondente e mescolare bene fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Togliere il tegame dal fuoco e lasciar raffreddare il composto a temperatura ambiente mescolando ogni 15 minuti; in seguito, riporlo in frigorifero fino a fare rapprendere il composto e continuando sempre a mescolare ogni 15 minuti. Dividere la torta di tre dischi e metterne uno su di un piatto, spalmarlo con la crema al cioccolato, coprire con un secondo disco e ricoprire anche questo con lo strato di cioccolato. Spalmare sul terzo e ultimo disco la crema restante: con l’ausilio di una spatolia si potrà ottenere un effetto “onde increspate”. Conservare la torta in frigorifero.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.