A Parigi… Il caffè-bistrot Stern

E’ ufficiale: Max e Raf Alajmo (ristorante tre stelle Michelin Le Calandre e del Caffè Quadri a Venezia) hanno aperto a Parigi il caffè-bistrot Stern, a metà strada fra il Palais Royal e Montmartre.
Un locale intimo, ricco d’arte, storia e fascino, ricavato all’interno della celebre stamperia Stern, chiusa da sette anni. Uno spazio magico che ha visto succedersi le teste coronate d’Europa e i grandi capi di Stato del Novecento, che qui venivano a farsi immortalare.
Il caffè servito è quello proveniente dal Laboratorio Torrefazione Giamaica Caffè di Verona.
I fratelli Alajmo hanno affidato il restauro del locale all’architetto Dominique Averland, mentre arredamento e illuminazione sono stati affidati a Philippe Starck, l’archistar e designer francese che ha al suo attivo la realizzazione del Café Costes, del Restaurant Theatronnel, del Restaurant Manin, dei due Bon, della Maison Baccarat, del Kong, del Mori Venice Bar, del Royal Monceau, del Paradis du Fruit e del Miss Ko solo per fare degli esempi.
Il Caffè – composto da 7 piccole stanze per un totale di cento metri quadri e 50 coperti – accoglie l’ospite dalla prima colazione alla cena (orario di apertura: dalle 8.30 alle 24), proponendo un’autentica esperienza gastronomica italiana che parte dalla preparazione del caffè e arriva ai cicchetti alla veneziana e alla Pizza al vapore dello chef.

Caffè Stern. 47, passage des Panoramas. 75002 Paris. Tel. +33 (0)1 75 43 63 10

Caffe-_Stern_Parigi_Philippe_Starck_04_oggetto_editoriale_720x600

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.